chirurgia piede

CLINICHE CONVENZIONATE

Dott. Fonzone Chirurgo Ortopedico Specializzato in Ortopedia e Traumatologia del Piede

È possibile trovare il Dott. Fonzone Caccese Lorenzo nelle seguenti Cliniche convenzionate con il Sistema sanitario nazionale:


  • BOLOGNA - Clinica Villa Erbosa, Via dell'Arcoveggio 50/2 - Telefono 051 6315000
  •  CIVITANOVA MARCHE - Villa dei Pini, Viale dei Pini 31 - Telefono 0733 7861
  • LECCE - Villa Bianca, Via Arno 2 - Telefono 0832 233311

L’accesso alle cliniche dove opera il dott. Fonzone Caccese Lorenzo è aperto anche ai ricoveri in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. I trattamenti sanitari ed assistenziali sono uguali per tutti i pazienti. I servizi comprendono l’accesso veloce al trattamento richiesto sulla base di una gestione efficiente delle liste di attesa dietro richiesta del Medico di Medicina Generale. I principali disturbi del piede trattati dal dott. Fonzone Caccese sono l'alluce valgo, l'alluce rigido, le dita a martello e metatarsalgie, il 5° dito varo, il piede cavo, il piede piatto, il piede diabetico e il piede pediatrico. Una volta correttamente inquadrate e diagnosticate queste malformazioni, possono, a seconda della loro gravità, essere trattate in modo conservativo o chirurgico.


Il cittadino può rivolgersi gratuitamente (o pagando il ticket) alle strutture sanitarie private accreditate con il Sistema sanitario nazionale. Il Servizio sanitario nazionale riconosce infatti la centralità del cittadino e il diritto di libera scelta del luogo di cura. La qualità delle strutture sanitarie convenzionate è garantita dal Ssn, vincolando le cliniche private alla concessione dell'autorizzazione all'esercizio (art. 8 ter d.lgs n. 502/92) e i professionisti sanitari che vi operano all'abilitazione professionale. Il cittadino può rivolgersi gratuitamente (ovvero pagando l'eventuale ticket) a strutture sanitarie e professionisti pubblici o privati accreditati con il Ssn, scegliendoli in libertà tra quelli abilitati ed autorizzati. Occorre però precisare che le prestazioni erogate dal Ssn, sia mediante strutture pubbliche sia private accreditate, sono solo quelle individuate nei LEA (Livelli essenziali di assistenza), definiti con il DPCM del 29 novembre 2001 e s.m.o.. Ciò significa che se un cittadino vuole sottoporsi a una prestazione sanitaria non compresa nei LEA, il relativo costo è totalmente a suo carico sia che essa venga erogata in una struttura pubblica sia in una struttura privata accreditata.