AMBULATORI

Visita specialistica del piede

È possibile trovare il Dott. Fonzone Caccese Lorenzo nei seguenti ambulatori:


BASILICATA

Matera: Poliambulatorio Unimed - Via Peucessi, 24 - 

Tel 0835386250  - 3408597620                                                                                                                              

CALABRIA

Rende (CS): Studio Medico - Via Verdi, 327 - Tel 347 8337120


Corigliano Calabro (CS): Centro di Riabilitazione Pierro & Milieni 

Via S. Francesco D'Assisi , N 40  Tel 3348909265


CAMPANIA

Napoli: Via Alessandro Manzoni 46  (Presso Studio Medico Manzoni)

Tel 331 8001062 


Battipaglia (SA): Studio De Martino - Via Italia, 20/A - Tel 0828301836


EMILIA ROMAGNA

Rimini: Nuova Ricerca - Via Settembrini, 17/H - Tel 0541 319411


LAZIO

Roma: Villa Salaria - Via F.A. Gualterio, 127 - Tel 392 7802642 



PUGLIA


Bari: Medica Sud - Viale della Residemza, 84 - Tel 340 8597620

Barletta: Puglia Lab - Piazza Conteduca, 20 - Tel 0883 528147 - 3929281769


Copertino (LE): Ortokinesis - Via A. Valsava, 36 - Tel329 8729388


Taranto:  Tel 340 8597620


Lecce: Villa Bianca - Via Leuca, 133 - Tel 0832 233311


Gioia del colle (BA): Lucea Multimedica & prevenzione 

Via Dott. Paolo Cassano -  Tel 340 8597620                                                                                             






Presso gli ambulatori del Piede il Dott. Fonzone Caccese Lorenzo studia, con tecniche diagnostiche moderne, i vari disturbi della deambulazione e le malformazioni che possono colpire il piede nelle diverse fasce di età.


Una volta eseguita la diagnosi, inizia un percorso terapeutico che prevede la realizzazione di plantari personalizzati attraverso lo studio su pedana computerizzata. Solo se necessario il paziente sarà sottoposto a una soluzione chirurgica presso una clinica privata o una struttura convenzionata.

I disturbi più comuni che caratterizzano il piede e trattati dal Dott. Fonzone Caccese Lorenzo sono l'alluce valgo (uno dei disturbi più frequenti a carico dell’avampiede), l'alluce rigido, le dita a martello e metatarsalgie, il 5° dito varo, il piede cavo, il piede piatto e il piede pediatrico. Una volta correttamente inquadrate e diagnosticate queste malformazioni, possono, a seconda della loro gravità, essere trattate in modo conservativo o chirurgico.